Sei qui: Tra il verde e l’azzurro

Le Orchidee

Il Gargano sorprende per interessi storici e culturali, ma soprattutto per quelli naturalistici. Tutto il territorio è caratterizzato da una spiccata variabilità floristica, al punto da essere ritenuto uno dei più bei paesaggi d’Italia. La particolare posizione geografica del Gargano, la morfologia del territorio e l’infinita varietà di ambienti hanno favorito lo sviluppo di una flora quanto mai differenziata, che va dalle piante tipicamente mediterranee a quelle alpine. Vi si...

Foresta Umbra

Il cuore del Parco Nazionale del Gargano, di cui fa parte anche il comune di Monte Sant’Angelo, è la Foresta Umbra, un bosco demaniale che ricopre i rilievi del Gargano centrorientale. Il nome “umbra“, deriva dal latino e significa cupa, ombrosa, come allora, e come in parte oggi, appare. Con un’estensione di circa 15.000 ettari, la Foresta Umbra, caretterizzata da alberi d’alto fusto, è costituita da tre distinte sezioni: Umbra e Jacotenente, Ginestra e...

Parco Nazionale del Gargano

Monte Sant’Angelo è sede del Parco Nazionale del Gargano, istitutito nel 1995 per tutelare e preservare un patrimonio naturalistico, ambientale e culturaletroppo spesso lasciato in mani inconsapevoli e pericolose dell’uomo. Il parco di estende su una superficie di di circa 120 mila ettari e comprende al suo interno 18 Comuni della provincia adi Foggia con una popolazione di 200mila abitanti. L’immensa areaverde è una realtà di eccezionale biodiversità. Un microcosmo...

  -