Gara di solidarietà per TELETHON a Monte S. Angelo in nome di ELENA

salvadanaioGrazie all’iniziativa di Angela Salcuni e altri amici di ELENA, una bimba affetta da una malattia rara, si sta svolgendo a Monte S. Angelo una vera e propria gara di solidarietà per la raccolta di fondi destinati alla ricerca.

Si sa i montanari hanno il cuore grande e di certo anche questa volta dimostreranno che non è solo un detto ma è la realtà.

Gli amici di Elena e gli stessi genitori sono consapevoli e sperano che i fondi raccolti  potranno servire per i bambini che in futuro si troveranno ad affrontare queste situazioni, certo la speranza di tutti noi è che la ricerca faccia passi avanti da subito.

Preghiamo tanto, ci dice una delle organizzatrici, ma volevamo fare qualche atto concreto ecco perché abbiamo pensato che potevamo essere utili facendo una raccolta fondi.

Hanno scelto un modo particolare, in occasione della giornata delle malattie rare indette da TELETHON hanno posizionato un salvadanaio gigante in creta   in un bar del centro, presso il “Piccolo Bar”, di proprietà di Raffaele Ciuffreda anch’egli facente parte di questo gruppo.

L’obiettivo deve essere ambizioso, la rottura del salvadanaio deve essere un momento sorprendente, dove tutti devono rimanere meravigliati dalla meta raggiunta, questo è ciò che si augura questo gruppo di amici, la rottura del salvadanaio avverrà alla presenza del delegato provinciale di Telethon il sig. Nico Palatella, la raccolta non finirà domani, bensì si protrarrà fino al 10 marzo per dare la possibilità al più alto numero di persone di contribuire.

Il motivo della scelta di un salvadanaio è perché l’offerta è semplice, veloce, anonima in questo modo ognuno potrà offrire quanto vuole, 20 centesimi, un euro, di più di meno, tutto a propria scelta e senza condizionamenti.

Anche Pasquale Rinaldi della pizzeria  “Borgo Antico”, avendo avuto notizia dell’iniziativa ha deciso di contribuire, difatti donerà 20 centesimi per ogni pizza venduta nella serata di oggi, andando a depositare direttamente i soldi nel maxi salvadanaio.

Intanto cosa aspetti, contribuisci alla raccolta, fai un salto al Piccolo Bar e dimostra di essere un Montanaro Doc!!!