Gran Galà dello Sport a Monte Sant’Angelo

Gran Galà dello Sport a Monte Sant'AngeloSarà la città di Monte Sant’Angelo (dopo Vico del Gargano e Rodi Garganico) ad ospitare l’ottava edizione del “Galà dello Sport”, la manifestazione che premia gli atleti e le società sportive del territorio che si sono messi in mostra nell’ultima stagione agonistica. La manifestazione – presentata lunedì 25 agosto in conferenza stampa a Foggia – si terrà venerdì 29 agosto, alle ore 20.30, in Piazza Duca D’Aosta.

Tra gli ospiti: Guglielmo Minervini (assessore allo sport della Regione Puglia), Antonella Bevilacqua (la 13 volte campionessa italiana di salto in alto e madrina della manifestazione), Gianni Pirazzini (capitano e bandiera del Foggia negli anni ’60-’70), il centravanti Peppe Colucci (ha iniziato a Foggia per poi passare in serieA al Verona, poi Brescia, Reggina, Livorno, Cesena, Pescara), Maurizio Iorio (attaccante del Foggia in serieA degli anni ’76 e ’77, e poi Roma, Fiorentina e Inter, tra le altre), Vito Tisci (Presidente Figc Puglia) e Gianluca Paparesta (ex arbitro e attuale Presidente dell’A.s. Bari). Saranno presenti anche rappresentanze del Foggia calcio, del Manfredonia, del San Severo, del Vieste, del San Nicandro Garganico e del San Marco in Lamis. Inoltre, sarà presentata ufficialmente la squadra dell’Asd Monte Sant’Angelo calcio.

Un parterre d’eccezione, quindi, per l’ottava edizione del Galà dello Sport che continua a presentarsi come una grande vetrina per lo sport del Gargano e della Puglia. Venerdì 29 agosto saranno premiati, infatti, oltre 40 atleti e dirigenti del mondo dilettantistico del territorio che si sono distinti per bravura, capacità e generosità o che si sono affermati a livello nazionale nelle più svariate discipline.

“È un grande piacere ospitare nella nostra città il Galà dello Sport” – dichiara il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Antonio di Iasio, che aggiunge – “Sarà una festa dello sport, con tantissimi atleti e tutto il mondo sportivo provinciale e regionale. E anche grandi ospiti, come Bevilacqua, Pirazzini, Colucci, Iorio e Paparesta. Una vetrina per dimostrare che lo sport è agonismo, ma anche, e soprattutto, coesione ed educazione”.

Gli fa eco Michele Ferosi, Assessore allo Sport e al Turismo della Città di Monte Sant’Angelo: “Chiudiamo con un altro grande evento il nostro programma estivo che quest’anno è stato particolarmente apprezzato e partecipato. Abbiamo fortemente voluto portare nella nostra città questa manifestazione che rappresenta, ormai, la vetrina ideale per le eccellenze dello sport del nostro territorio”.

Per Nicolino Sciscio, ideatore della manifestazione – “lo sport sta assumendo sempre più una connotazione importante nel nostro territorio; molti sono gli atleti della Capitanata che si sono distinti per i risultati raggiunti, tenendo alto il nome della provincia di Foggia. Il Galà non è solo una passerella ma vuole valorizzare sempre più lo sport nel nostro territorio”.

Sciscio conclude – “Oltre al calcio verranno premiati gli sport che hanno poca ribalta mediatica ma che danno tante soddisfazioni, che esaltano i veri valori umani e trasmettono una filosofia di vita soprattutto alle nuove generazioni”.

Il Galà dello Sport 2014 è promosso dall’Assessorato allo Sport della Città di Monte Sant’Angelo con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Foggia, del Coni e del Parco Nazionale del Gargano.

Appuntamento, quindi, a venerdì 29 agosto 2014, alle ore 20.30, in Piazza Duca D’Aosta a Monte Sant’Angelo, con l’ottava edizione del Galà dello Sport.