La Regione Puglia finanzia i progetti di vita indipendente (PRO.V.I.) per le persone con disabilità

Finalità

La finalità dei PRO.V.I. è quella di sostenere la “Vita Indipendente”, cioè la possibilità, per una persona adulta con disabilità grave, di autodeterminarsi e di poter vivere come chiunque, avendo la capacità di prendere decisioni riguardanti la propria vita e di svolgere attività di propria scelta.

Requisiti di accesso al beneficio

Per l’accesso al beneficio i richiedenti dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • età anagrafica compresa tra 16 e 64 anni;
  • residenza in Puglia da almeno 12 mesi prima della pubblicazione dell’avviso regionale;
  • persone che vivono nel proprio nucleo familiare;
  • disabilità motoria riconosciuta ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 104/92;
  • reddito individuale del richiedente, a ogni titolo percepito, non superiore a 20mila euro annui.

Natura del contributo economico

Per ciascun PRO.V.I. è riconosciuto un massimo di 15mila euro per anno per ciascun destinatario, equivalente a un massimo di Euro 1.250,00 di quota mensile. Il beneficio economico del PRO.V.I. non è cumulabile con altri benefici di sostegno al reddito a carattere nazionale e regionale; è, invece, cumulabile con i benefici economici strettamente connessi alla fruizione di servizi considerati necessari per il completamento del PAI (Piano Assistenziale Individualizzato).

Presentazione delle domande

L’istanza deve essere presentata esclusivamente on-line, accedendo alla pagina internet: http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it.

L’Avviso è “a sportello”, dunque il termine temporale di avvio per la presentazione delle istanze da parte delle persone potenzialmente interessate deve intendersi un termine aperto, fino a quando il complesso degli Ambiti Territoriali Pugliesi non risulti aver preso in carico con ammissione a finanziamento un numero di PRO.V.I. il cui fabbisogno finanziario di copertura per n. 24 mesi sia pari al limite delle risorse complessivamente disponibili.

Informazioni

Per informazioni è possibile formulare richieste all’indirizzo di posta elettronica: pugliasociale.provi@regione.puglia.it o consultare il materiale di seguito allegato.

Scarica gli  Allegati