Regione Puglia: pubblicato l’avviso “Ritorno al Futuro” per borse di studio

Ritorno al futuroCon l’Avviso Ritorno al Futuro, la Regione Puglia interviene a sostegno dei giovani laureati disoccupati ed inoccupati, valorizzandone le capacità e le potenzialità creative, professionali ed occupazionali.
L’azione intende concedere borse di studio, secondo quanto previsto dalla L.R. n. 12/2009 “Misure in tema di borse di studio a sostegno della qualificazione delle laureate e dei laureati pugliesi”, per la frequenza di:
a)     Master post lauream erogati da Università italiane e straniere, pubbliche e private, riconosciute dall’ordinamento nazionale;
b)    Master post lauream accreditati ASFOR o EQUIS o AACSB o riconosciuti da Association of MBAS (AMBA), erogati da Istituti di formazione avanzata sia privati sia pubblici;
c)     Master post lauream erogati da Istituti di formazione avanzata, sia privati sia pubblici, che abbiano svolto, continuativamente, dal giugno 2003 al giugno 2013 attività documentabile di formazione post lauream.
Possono essere finanziati gli interventi di formazione per i quali è prevista la conclusione, compreso l’eventuale esame finale, entro il termine improrogabile del 31/07/2015.
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato alle ore 14.00 del giorno 20 settembre 2013.
Ciascun soggetto può presentare, a pena di esclusione, una sola domanda di candidatura per un solo percorso formativo. Le domande dovranno essere redatte, a pena di esclusione, unicamente in via telematica ed inoltrate attraverso la procedura on line messa a disposizione all’indirizzo http://pianolavoro.regione.puglia.it, nella sezione “Ritorno al Futuro 2013”.
La procedura on line sarà disponibile dalle ore 14.00 del 30/07/2013 e sino alle ore 14.00 del 20/09/2013.
Tutte le informazioni su destinatari e modalità di partecipazione sono disponibili nella sezione dedicata a Ritorno al Futuro 2013 nel portale del Piano Straordinario per il Lavoro della Regione Puglia al sito htpp://bollentispiriti.regione.puglia.it/ o consultando il materiale allegato
[ Allegati ]