Sabato 14 dicembre la presentazione del libro “Acqua Passète” di Nunziata Quitadamo

Presentazione libro Nunziata Quitadamo

Tornano gli appuntamenti con “Monte Sant’Angelo letteraria – ciclo di incontri con gli autori” promossi dall’Assessorato ai Beni e alle attività culturali di Monte Sant’Angelo e da Legambiente FestambienteSud. Sabato 14 dicembre, alle ore 18.30, presso la sala conferenze delle Clarisse si inaugura il secondo ciclo di incontri con la presentazione del volume di Nunziata Quitadamo, “Acqua Passéte”.

“Acqua Passéte” è una raccolta di 108 racconti, un vero e proprio viaggio nella memoria popolare del Gargano, con la prefazione di Raffaele Nigro, noto storico della cultura lucana e pugliese, che descrive “Acqua passète” come “un patrimonio sapienziale che fa da quadro psicologico di una intera società, un mondo attraversato da una furberia spiccia e franca, dove la risposta è pronta e il battibecco altrettanto frequente”.

Ospite del primo appuntamento di “Monte Sant’Angelo letteraria”, l’autrice Nunziata Quitadamo, sensibile studiosa della cultura e delle tradizioni garganiche già autrice di “Ditte e scritte” raccolta di proverbi e massime popolari, di recente nominata Presidente del Centro Studi “Cristanziano Serricchio”.

All’incontro, insieme all’autrice, interverranno: Antonio di Iasio, Sindaco di Monte Sant’Angelo; Giovanni Granatiero, Assessore alla Cultura e ai Beni Culturali; il prof. Michele Campanile che leggerà alcuni brani. Coordina Franco Salcuni, Presidente Legambiente FestambienteSud.